Santese Enzo

Enzo Santese
è di Trieste, dove risiede e opera in alternanza con Pordenone. Svolge un’intensa attività di critico d’arte, scrittore e poeta. La sua bibliografia comprende oltre un centinaio di libri, divisi tra le traduzioni degli autori classici, greci e latini, la poesia, la narrativa e la saggistica. In questi ambiti ha al suo attivo numerosi interventi, tesi alla promozione culturale e all’approfondimento specialistico. È autore di diverse trasmissioni radiofoniche e televisive (RAI e Tele Capodistria). Scrive testi per il teatro. Le sue liriche sono raccolte nei volumi: Diapason, 1976; Cromie Lente, 1982; Sentieri di sommaco 1990; Velature emotive, 1992; Piani di volo, 1996; Chicca ascolta, 1999; Meridiani capovolti, 2001; Verdeacqua – versi in trasparenza, 2003; Orizzonti rivelati, 2004; Cenni e silenzi, nei ritmi della poesia, 2007; mareAmare, 2009, Salendo per luce prima, 2010. È membro della sezione italiana dell’A.I.C.A. (Associazione Internazionale dei Critici d’Arte). Ha fondato e diretto la rivista d’arte e di cultura contemporanea “Check Point”, in Internet; attualmente è direttore responsabile della rivista “Question time arts”, che inquadra e dibatte soprattutto problemi dell’arte e della letteratura nel mondo contemporaneo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...