Cernetig Marina

Marina Cernetig, nata a Cernetig, nel comune di Stregna (UD) nel 1960, vive nel comune di San Pietro al Natisone (UD). Opera attivamente nell’ambito delle associazioni della comunità slovena della Provincia di Udine, è attiva nel campo culturale, letterario e teatrale. Per l’associazione teatrale Beneško gledališče ha tradotto e adattato testi di autori non solo sloveni.
Scrive poesie, prosa e testi teatrali nel dialetto sloveno delle Valli del Natisone.
Ha partecipato con successo a diversi concorsi letterari, i suoi testi sono presenti in diverse pubblicazioni ed antologie.
Nel 2007 ha pubblicato presso la ZTT-EST di Trieste la raccolta di poesie in dialetto sloveno, e traduzione letteraria slovena, »Pa nič nie še umarlo« (Nulla è ancora morto)

Marina Cernetig
via Ponteacco, 32
33049 San Pietro al Natisone
mail: marinapetjaglibero.it

Tihota
Tihota
je glas hiš,
je šum niča,
šepetanje ….
Ku na špica,
ki na travi
se zgubja v nič.
Glas hiš
je šum vsega
rečenega an ne.
Ku na špica,
ki v zemji
nazaj rata vse.
V gorkuoti,
če je,
nič rata vse.
Il silenzio
Il silenzio
è la voce delle case,
il suono del nulla,
un sussurro…
Come uno sterpo
che nell’erba
si perde nel nulla.
La voce delle case
è il suono del tutto,
di ciò che è stato detto e di ciò che si è taciuto.
Come uno sterpo
che nella terra
ridiventa tutto.
Nel calore,
se c’è,
il nulla diventa tutto.

Kar an glas tiču se umori
Nebuo puno
puno nebeške svetlobe.
Lažnjiva tihota ajarja
skriva guč aereoplana,
ku an rožar zmoljen
po avemariji,
kar an glas tiču se umori.
Kar an glas tiču se umori,
neresnična tihota,
part našega neskritega sveta,
rata naše venčna blaženot.

Quando anche il canto degli uccelli si spegne.
L’ azzurro totale del cielo
ricolmo di celeste fulgore.
Il falso silenzio dell’aria
nasconde il ronzio di un aereo in volo,
come un rosario pregato
dopo l’avemaria,
quando anche il canto degli uccelli si spegne.
Quando anche il canto degli uccelli si spegne
un silenzio apparente,
parte della nostro mondo svelato,
diventa la nostra beatitudine eterna.

Bomboni
Skorja od pulente
oku kotliča
z nuožan ostargana.
Čakanje
an potle
hrustanje
tud tiste osmojene.
An potle …
potle … sada an otrok plačuje bombone.
Naviedič se podtakne
tist duh skorje.
Na ostane ku hrustanje malinhonije
sada.

Crosta di polenta
raschiata dal paiolo
col coltello.
L’attesa
per poi
sgranocchiare
anche quella bruciata.
E dopo…
dopo… ora un bambino paga le caramelle.
Improvvisamente si insinua
quell’odore della crosta.
Non resta che masticare malinconia
ora.

Nohate sniedene

Nohate sniedene
na rokah tarplienje.

Tele je nes v malin,
tele je parnes,
tele je skuhu,
tele je počuhu
an tele je vse sniedu

Vse se doseže
kajšankrat tud po naši volji
Oče nas, ki si v nebesih
vsake viere an prepričanosti.

Vse pa se an ponuca

Unghie mangiucchiate
mani provate.

Tele je nes v malin,
tele je parnes,
tele je skuhu,
tele je počuhu
an tele je vse sniedu

Tutto si ottiene
a volte anche secondo la nostra volonta’
Padre nostro che sei nei cieli
di qualsiasi religione o credo.

Tutto però si consuma.

DANAŠNJE PODOBE/VISIONI ODIERNE

Pod strieho lastovce
skrivajo njih bogatije.
Od gornje jamaste
se spuščajo mizerje.
Sotto il tetto le rondini
nascondono le proprie ricchezze.
Dalla grondaia bucata
piovono miserie.

Kuna je udarla.
Po slavi serenati
samuo jajca z butige
v hladilniku.
La faina ha attaccato.
Dopo la serenata stonata
solo uova di supermercato
nel frigo.

Prazno korito
s špino zataknjeno
an prikazi krav,
ki so se odžejile
v buojših cajtih.
La vasca fontana vuota
con il rubinetto bloccato
e fantasmi di mucche
che si sono dissetate
in tempi migliori.

Mučjo korca.
Spariemajo kadiž
an pez sončnih naprav.
Tacciono i tetti.
Accolgono il fumo
e il peso degli impianti solari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...