Ciao Zlatko


Zlatko visto da Michele Obit

 

Bello e importante che siano venuti i familiari di Zlatko. Che siano venuti i suoi amici di qui, e anche coloro che lo avevano conosciuto appena.
Ma la cosa più bella è che siano venuti in molti che invece non lo avevano conosciuto affatto, e che dalle sua parole, dalla sua voce, dalla sua poesia sono rimasti emozionati.
Così Zlatko continua a esserci, non solo nel ricordo, ma nella presenza.
Francesco Tomada

 

Sappiamo tutti che Zlatko e un cavallo pazzo

che d’estate porta il cappello di lana pesante
e d’inverno i pantaloni corti
sembra indifferente a ciò che indossa

l’ho visto bere una cassa di birra
addormentarsi alle tre di pomeriggio in una vigna
e poco dopo ritornare fresco e nuovo
come se fosse appena stato in vacanza

l’ho visto recitare poesie
immerso fino alle ginocchia nell’acqua dell’Isonzo

Zlatko si perde per ore a parlare di dettagli inutili
ma sente cose che noi nemmeno immaginiamo
mi ha spedito una lettera di auguri il venti dicembre
e arrivata il ventotto gennaio
Zlatko ha un’idea del tempo tutta sua
oggi mi dice Buon Anno
e sono due settimane che e morto

Francesco Tomada

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in nuove. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...